Curling Per Bambini

Non esiste cosa più entusiasmante che introdurre i più piccoli ad un nuovo sport. Dipende molto dall’età e dagli interessi, ma qualunque bambino messo di fronte ad un gioco risplende di entusiasmo. Per questa ragione siamo felici di aver introdotto anche nel nostro paese un gioco che proviene da oltremanica, precisamente dalla Scozia e che da qualche decennio è diventato molto conosciuto anche in Italia.

Il Curling è un gioco di squadra, non è aggressivo ed aiuta non solo la collaborazione ma anche la fiducia e la comunicazione. Per prima cosa, si tratta di un metodo per allontanare i bimbi dalla violenza e dall’aggressività perché il curling è una attività che si svolge in armonia, risulta piacevole e divertente, con quella giusta competizione che non fa annoiare ne innervosire. Ecco lo sport adatto a rallegrare, a fare ridere e giocare con tanta logica e precisione. Il Curling aiuta a migliorare la fiducia perché è un gioco di squadra e si possono ascoltare i pareri dei compagni; inoltre, si svolge in un tempo che permette a tutta la squadra di partecipare attivamente al gioco.

Calcio in Italia

Nonostante il calcio in Italia sia il gioco più praticato, ci sono numerose iniziative anche dalle scuole per aiutare i più piccoli a scoprire sport diversi e fare la scelta in base alle vere predisposizioni e desideri. Capita molto spesso che i ragazzi seguano la massa, incede che i loro veri desideri e così i campi da calcio si trasformano in posti sovraffollati da molti finti aspiranti giocatori che rimarranno sempre in panchina.

Con questo desideriamo incoraggiare i più piccoli ad avvicinarsi alle proprie passioni, seguendo di praticare lo sport che amano davvero, e sicuramente il Curling rappresenta una grande sorpresa che permetterà ai più piccoli di interagire con i coetanei in modo semplice, diretto e costruttivo.

Wintersports in Cortina d'Ampezzo © Copyrights